Arte Pardes

eventi outside Pardes

Memorie d’infinito – Tobia Ravà

 

Memorie d’infinito – opere di Tobia Ravà a Villa Pisani Scalabrin

In occasione di Giardinity Autunno Tobia Ravà ritorna a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana con la mostra personale “Memorie d’infinito”.

L’esposizione rappresenta un percorso attraverso la poetica dell’artista. In mostra vi sarà un’ampia selezione di lavori recenti riguardanti il mondo animale e naturale quali boschi, architetture con percorsi legati alle sequenze matematiche in relazione allo spazio e al tempo, nonché le ultimissime produzioni scultoree in bronzo
Dal 18 ottobre al 22 novembre 2020


Dove:
Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, Vescovana, Via Roma, 19, 35040 Vescovana PD

Orari:
Tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 9.30 alle 12:30 dalle 14:00 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17:00) su prenotazione

Per informazioni
https://giardinity.it/memorie-dinfinito-opere-di-tobia-rava/

Email info@villapisani.it
telefono: tel:+39 04251547191

 

 

mostra Algoritmi trascendentali Cortina

La mostra dell’artista multimediale Tobia Ravà Algoritmi trascendentali curata da Maria Luisa Trevisan e con sede presso il Country Club di Cortina sarà ora aperta dal 2 giugno al 13 settembre 2020

Incontro con l’artista Tobia Ravà il 13 agosto 2020 alle ore 18.00

Località Sopiazes 5 Cortina d’Ampezzo

Mostra a cura di Maria Luisa Trevisan

per info www.tenniscortina.it

Presentazione del film HARMONIA – Rassegna Interreligious 2020

Nell’abito della Rassegna “Interreligious 2020”: cinema, musica e tavole rotonde per favorire il dialogo interreligioso

giovedì 9 luglio 2020 Presentazione di Tobia Ravà e proiezione del film
“HARMONIA” di Ori Sivan (film in lingua originale con sottotitoli in italiano)

Proiezione presso il giardino del Centro universitario
Ingresso gratuito

Tema di questa edizione il “Ruolo e condizione della donna nelle religioni”:
una riflessione sul contributo e il ruolo femminile nel passato, presente e futuro nelle diverse fedi.
Il programma prevede proiezioni cinematografiche, presentazioni di libri, spettacoli, musica, una mostra e tavole rotonde con studiosi e testimoni da varie parti del mondo.

La rassegna, ideata da Beatrice Rizzato, è promossa dal Csv – Centro servizio volontariato di Padova all’interno della “Scuola di volontariato e legame sociale” e dal Centro Universitario di Padova.
Iniziativa realizzata con il patrocinio del Comune di Padova ed inserita tra le iniziative di Padova Capitale Europea del volontariato 2020.

Mostra “L’immagine segreta” Asiago

Sabato 15 febbraio alle ore 17
inaugurazione della mostra “L’immagine segreta” presso il Museo le Carceri di Asiago (VI).
Opere di Abdallah Khaled, presentazione di Maria Luisa Trevisan

sede: Museo Le Carceri Via Benedetto Cairoli, 13, 36012 Asiago VI

comunicato stampa

Informazioni e prenotazioni:

Museo Le Carceri, 0424/600255
S.I.T., 0424/462221 – info@asiago.to

http://www.asiago.to/IT/pagina.aspx?idPage=2598

Sabato 11 aprile ore 17 Finissage della mostra e conversazione tra Abdallah Khaled e Maria Luisa Trevisan

“Nutrire l’anima” personale di Tobia Ravà

Mostra “Nutrire l’anima”  Tobia Ravà a Cà Lozzio dall’ 8 dicembre 2019 al 28 gennaio 2020:
“Nutrire l’anima” presentazione  di Maria Luisa Trevisan, inaugurazione domenica 8 dicembre alle ore 11.00
(Piavon di Oderzo TV) aperto poi dal venerdì alla domenica gli altri giorni su prenotazione.
Ca’ Lozzio Incontri, Associazione – Via Maggiore, 23 – 31046 PIAVON di Oderzo (TV) –
Per informazioni
Tel. 0422.752.111 – Fax 0422.752.513 – artisti@calozzio.comwww.calozzio.com

Dialogo su “La poetica dei numeri primi” – Matera

Dialogo su “La poetica dei numeri primi”,

Matera 16 novembre 2019 ore 18.30 nella Chiesa Rupestre di Santa Maria de Armenis.

Conversazione tra Tobia Ravà, artista, e Federico Di Giudiceandrea, imprenditore e collezionista, modera Maria Luisa Trevisan, storica e critica d’arte contemporanea.

Il 16 novembre alle 18.30 nella Chiesa rupestre di Santa Maria de Armenis a Matera (ingresso con Passaporto per Matera 2019, senza prenotazione) tornano in città due dei protagonisti della grande mostra “La poetica dei numeri primi” coprodotta da Fondazione Matera Basilicata 2019 e Polo Museale della Basilicata con la direzione scientifica di Piergiorgio Odifreddi. Federico Giudiceandrea, curatore della sezione “Riempire il vuoto.
Le simmetrie da M.C. Escher ai contemporanei” allestita presso il Museo Archeologico di Metaponto,
e Tobia Ravà con i suoi “Elementi di calcolo trascendentale” esposti a Palazzo licito a Matera, si incontreranno per un dialogo dal titolo “La congettura di Ravà”.

Federico Giudiceandrea, imprenditore e ingegnere di formazione, ma anche collezionista di opere d’arte con contenuto matematico nonché curatore di mostre su Escher in tutto il mondo e autore di diversi saggi su Escher e in generale su arte e matematica, spiegherà al pubblico “la congettura di Ravà” da lui dimostrata. L’incontro sarà moderato dalla prof.ssa Maria Luisa Trevisan, storica dell’arte e critico d’arte contemporanea.

Comunicato stampa incontro “La poetica dei numeri primi” Matera

Esodi: Khaled, Magnolato Ravà per la Giornata del Contemporaneo

“Esodi. Khaled, Magnolato Ravà”per la Giornata del Contemporaneo

Visite guidate gratuite alla mostra dei tre artisti sul tema della migrazione, dell’esodo, della deportazione

presso la barchessa di villa “Giustinian Morosini “XXV Aprile” Mirano, via Mariutto n. 1

Sabato 12 ottobre 2019, in occasione della Quindicesima Giornata del Contemporaneo, la mostra ESODI. Khaled, Magnolato e Ravà sarà aperta con orario continuato dalle 10 alle 18.30 con la possibilità di effettuare visite guidate gratuite.

comunicato stampa Giornata del Contemporaneo a PaRDeS