Arte Pardes

incontro con Tiziano Possamai

Sabato 25 giugno 2011 ore 18.30 presso
PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea
Filosofia ed ecologia. Gregory Bateson, il “filosofo” dell’ecologia della mente, incontro con Tiziano Possamai. Presenta Annamaria Corradini. L’evento è organizzato nell’ambito della mostra Adamà. Cantica per la terra, a cura di Maria Luisa Trevisan.
Prima dell’incontro alle ore 16 meditazione in giardino tra le opere con Paola Bianco: La ricchezza che è già in noi e che si espande da noi stessi. Il grande albero.

L’opera di Gregory Bateson è ricca di numerosi spunti di riflessione. Pensatore tra i più originali del Novecento condusse ricerche in molti campi del sapere a partire da un centro unificatore costituito dal suo interesse per la comunicazione.
La sua notorietà è legata innanzitutto alla teoria del “doppio vincolo”, un’ipotesi esplicativa della schizofrenia che trovò importanti applicazioni in campo psicoterapeutico rivoluzionando l’approccio alla malattia mentale.
Bateson tuttavia è noto anche per essere stato uno dei pionieri del pensiero ecologico. Le sue ricerche sui contesti della comunicazione infatti lo condurranno, verso la fine dei suoi anni, a elaborare un’idea del tutto originale del concetto di mente. Un’idea che travalica le modalità tradizionali di concepire i rapporti tra uomo e ambiente e che non smette di rivelarsi utile per far fronte alla crisi in cui oggi si trovano quei rapporti.

Tiziano Possamai, laurea e dottorato di ricerca in filosofia all’Università di Trieste, dove collabora alle cattedre di filosofia contemporanea e teoretica, ha dedicato all’opera di Gregory Bateson il volume Dove il pensiero esita. Gregory Bateson e il doppio vincolo (Ombre corte, Verona 2009).

Annamaria Corradini laureata in filosofia, si occupa di consulenza filosofica.

L’oggetto del dialogo filosofico, in azienda, riguarda la comprensione e la messa in discussione delle diverse visioni del mondo, ma anche l’analisi dei conflitti che causano manifestazioni di stress lavoro correlato. La ricerca delle possibili soluzioni avviene attraverso riferimenti costanti alla “vita vissuta” nel quotidiano lavorativo. Il consulente filosofico si rivolge, in particolare, a tutti i livelli aziendali, con l’obiettivo di favorire una maggiore comunicazione, trasversale e condivisa.

PaRDeS – Laboratorio di Ricerca D’Arte Contemporanea,
Concerto d’Arte Contemporanea – Associazione Culturale
Via Miranese 42 – 30035 Mirano (VE)
TEL / FAX +39 0415728366
cell. 3491240891
mltrevisan@libero.it

download comunicato stampa