Arte PaRDeS

Archivio mensile: dicembre 2015

mostra “Prati e boschi. L’energia del creato” -Venezia

Prati e boschi. L’energia del creato.

Opere di Miljenka Šepic e Tobia Ravà Venezia

dal 22 dicembre 2015 fino al 10 gennaio 2016
Presso Art Factory di Tobia Ravà
Dorsoduro 2324 – Fondamenta dell’Arzere -Venezia

Venezia La mostra “Prati e boschi. L’energia del creato”, a cura di Maria Luisa Trevisan, dopo essere stata a Parenzo era approdata a Venezia alla Art Factory di Tobia Ravà, Dorsoduro 2324 (Fondamenta dell’Arzere), l’8 ottobre e in occasione delle festività viene riaperta con nuove opere di Tobia Ravà in dialogo con i dipinti di Miljenka Šepic.
I due artisti sono particolarmente sensibili al tema della natura ed entrambi, a proprio modo, vi si immergono totalmente, attingendo a piene mani da ciò che hanno intorno. Pur partendo da cultura e formazione diverse, lui veneziano con studi universitari a Bologna e lei croata con studi accademici a Venezia, vogliono raggiungere lo stesso risultato: sensibilizzare l’uomo nei confronti della natura affinché sia preservata, sottolineando che la vita dell’uomo è strettamente dipendente da essa, in quanto ci dona energia vitale, fa bene al corpo e allo spirito.

Invito-400

Testi e cura della mostra Maria Luisa Trevisan
Art Factory di Tobia Ravà Dorsoduro 2324, Venezia
Organizzazione PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea, in collaborazione con Antonella Crosera.

La mostra è aperta fino al 10 gennaio 2016.
Orari 10.30 – 12.30 e 15.00- 18.00
Chiuso il 25 e 26 dicembre e 1 gennaio.
(in altri orari telefonare al 3457830244).
PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea
via Miranese 42, 30035 Mirano (VE)
tel./fax 041/5728366 cell. 349 1240891;
www.concertodartecontemporanea.org;
www.tobiarava.com (anche su Facebook);
e-mail: cartec@alice.it
artepardes@gmail.com

Manifesto-VENEZIA-400

comunicato stampa mostra Prati e boschi a Venezia 2

La-Nuova-Venezia-21-dicembre-2015

Prati e boschi. L’energia del creato

Opere di Miljenka Šepic e Tobia Ravà Venezia

dal 22 dicembre 2015 fino al 10 gennaio 2016
Presso Art Factory di Tobia Ravà
Dorsoduro 2324 – Fondamenta dell’Arzere -Venezia

Venezia La mostra “Prati e boschi. L’energia del creato”, a cura di Maria Luisa Trevisan, dopo essere stata a Parenzo era approdata a Venezia alla Art Factory di Tobia Ravà, Dorsoduro 2324 (Fondamenta dell’Arzere), l’8 ottobre e in occasione delle festività viene riaperta con nuove opere di Tobia Ravà in dialogo con i dipinti di Miljenka Šepic.
I due artisti sono particolarmente sensibili al tema della natura ed entrambi, a proprio modo, vi si immergono totalmente, attingendo a piene mani da ciò che hanno intorno. Pur partendo da cultura e formazione diverse, lui veneziano con studi universitari a Bologna e lei croata con studi accademici a Venezia, vogliono raggiungere lo stesso risultato: sensibilizzare l’uomo nei confronti della natura affinché sia preservata, sottolineando che la vita dell’uomo è strettamente dipendente da essa, in quanto ci dona energia vitale, fa bene al corpo e allo spirito.

Testi e cura della mostra Maria Luisa Trevisan
Art Factory di Tobia Ravà Dorsoduro 2324, Venezia
Organizzazione PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea, in collaborazione con Antonella Crosera.

La mostra è aperta fino al 10 gennaio 2016.
Orari 10.30 – 12.30 e 15.00- 18.00
Chiuso il 25 e 26 dicembre e 1 gennaio.
(in altri orari telefonare al 3457830244).
PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea
via Miranese 42, 30035 Mirano (VE)
tel./fax 041/5728366 cell. 349 1240891; www.concertodartecontemporanea.org; ,
www.tobiarava.com (anche su Facebook);
e-mail: cartec@alice.it
artepardes@gmail.com

download comunicato stampa Prati e boschi a Venezia 2